22 marzo 2022

Ansia
Stress

Come affrontare il mal di stomaco da stress

Lo stress è uno stato complesso, causato da stimoli esterni e/o interni che compromettono il mantenimento dell’equilibrio fisiologico (omeostasi) e psicologico in varia misura. Lo stress indica uno stato psico-fisico che può produrre vari problemi di salute tra cui stanchezza, mal di testa, insonnia e tensione muscolare. Ultimo ma non meno importante, è considerato uno dei principali fattori scatenanti del bruciore di stomaco.

Molti italiani in età adulta soffrono di disturbi legati allo stress. In questa situazione, il bruciore di stomaco si manifesta con una sensazione di bruciore al torace che a volte giunge fino alla gola. Il dolore può essere causato dallo stress derivante dai problemi quotidiani che bisogna affrontare: discussioni con i propri cari, preoccupazioni finanziarie, troppo da fare, pressione sul lavoro e tanto altro. Tutto questo ha importanti conseguenze sullo stato mentale dell'individuo, creando così un circolo vizioso di stress e malattia.

 

Le cause dello stress

Per prevenire il bruciore di stomaco causato da ansia e stress, è importante conoscere le sue cause. Pertanto, saper gestire lo stress e mantenere il controllo è un passaggio che richiede tempo e comporta l'analisi delle proprie emozioni e dei cambiamenti nello stile di vita. È chiaro che alcune situazioni tendono a provocare stress più facilmente:

  • il lavoro: scadenze vicine, riunioni importanti, eventuali trasferimenti o cambi di lavoro, possono portare a situazioni di forte stress;
  • lo studio: così come nell’ambiente lavorativo, anche gli studenti possono vivere con l'angoscia e lo stress causato dall’affrontare gli esami;
  • la famiglia: prendersi cura della famiglia, gestire i figli, gli impegni, organizzare i lavori domestici è spesso stressante e difficile;
  • gli impegni quotidiani: alcune persone considerano stressante quella che è veramente una situazione normale, come le faccende domestiche, la spesa e così via;
  • i fattori ambientali: caldo o freddo intensi, fobie, fumo, ambienti troppo rumorosi o affollati possono aumentare sentimenti di ansia e stress.

 

Quali sono i sintomi di una persona stressata

I sintomi frequenti in soggetti che soffrono di stati d’ansia sono:

  • bruciore allo stomaco, gonfiore e dolori addominali;
  • eruttazione e meteorismo, talvolta accompagnata anche da nausea e vomito;
  • alterazioni del tratto intestinale, come stipsi o, al contrario, diarrea;
  • agitazione;
  • stanchezza e affaticamento.

L'ansia, la preoccupazione, lo stress e il nervosismo influiscono negativamente anche sul sonno, provocando frequenti risvegli e sonno agitato, o accorciando notevolmente i tempi di riposo. Dormire poco o male, oltre a causare stanchezza prolungata e ansia aggiunta ha effetti sulla salute gastrointestinale.

Per prevenire ciò, la soluzione migliore è quella di evitare lo stress. Tuttavia, quando non è possibile e si verifica dolore allo stomaco, è necessario disporre di efficaci misure di trattamento sintomatico per alleviare il dolore.

Tuttavia, finché i disturbi da stress sono di durata limitata e correlati a episodi specifici, non c'è motivo di preoccupazione perché il disturbo gastrointestinale può essere controllato con un trattamento sintomatico assunto secondo necessità. La voce cambia quando stress e ansia sono prolungati.

donna stesa sul divano con forte mal di stomaco causato da stress

 

I rimedi per curare il mal di stomaco da stress

Posta l’origine psicologica del mal di stomaco legato all'ansia, in situazioni di stress cronico per risolvere il problema in maniera efficace, è necessario fornire metodi che possono ripristinare sia la funzionalità digestiva che il benessere mentale.

Per un rimedio efficace, entrambi i tipi di interventi dovrebbero essere eseguiti simultaneamente, considerando che i farmaci che agiscono sullo stomaco possono offrire solo un sollievo temporaneo.

Se ansia e stress hanno un tempo limitato e sono collegati a casi specifici, la situazione può essere gestita cercando di essere consapevoli il più possibile delle emozioni che si stanno provando. Inoltre, ci sono diversi tipi di tecniche di rilassamento che aiutano a migliorare il tuo benessere fisico e mentale. Tra le tecniche di rilassamento utili per prevenire l'ansia e il dolore dello stomaco ci sono:

  • esercizi di respirazione diaframmatica e addominale: pratica la respirazione profonda e la meditazione;
  • massaggi al collo e alle spalle, utili a ridurre la tensione muscolare;
  • esercizi di visualizzazione guidata che aiutano ad allontanare i pensieri negativi;
  • rilassamento muscolare e stretching;
  • yoga e meditazione;
  • agopuntura, una tecnica riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionali (SSN) con effetti anti-ansia, capace di apportare una moltitudine di benefici.

Inoltre, oltre alle tecniche descritte in precedenza è consigliabile la sera prima di andare a letto o durante il giorno ricorrere a rimedi naturali (tisane). Anche l' attività fisica aiutata a ridurre la tensione muscolare e a contrastare l’insonnia.

Tuttavia, per curare disturbi di stomaco da ansia, non basta adottare rimedi sintomatici, ma si deve intervenire sulle cause che impediscono di mantenere uno stato d'animo rilassato cercando di ristabilire un equilibrio psico-emotivo in ogni momento della giornata.

 

Cosa fare per attenuare il mal di stomaco da stress

É molto importante mantenere stili di vita sani e regolari, come cercare di andare a dormire sempre allo stesso orario e di effettuare i pasti a orari fissi. Per allentare lo stress i pasti devono essere consumati in un ambiente confortevole.

L'ansia e lo stress spesso portano a mangiare velocemente senza prestare troppa attenzione a cosa e quanto mangi, provocando una sensazione di pesantezza, dolore e gonfiore addominale nelle 2-3 ore successive al pasto.

Le cause dello stress sono molto soggettive e variano da persona a persona. Tuttavia, alcuni suggerimenti e regole di buon senso possono essere utili per alleviare lo stress quotidiano:

  • trova del tempo per te stesso. Prenditi un'ora per fare qualcosa che ti piace e rilassarti, come camminare, correre, leggere, guardare un film, ascoltare musica o bere una tazza di tisana. Riposarsi e prendersi del tempo per sé stessi è molto utile per ricaricare le batterie e ritrovare le energie necessarie per affrontare le sfide quotidiane;
  • dai la giusta importanza a tutto. È fondamentale saper distinguere tra ciò che è veramente importante e ciò che è meno importante, per provare ansia e stress solo nelle occasioni in cui è veramente necessario;
  • trova uno sfogo, che si tratti di sport, palestra, hobby, arte, passeggiate, qualunque cosa, prova qualcosa che rilassi i tuoi nervi;
  • elimina abitudini dannose come il fumo e l'abuso di alcol;
  • parla con gli amici o contatta un professionista per condividere i fattori di stress e riprendere il controllo della tua vita;

Il mal di stomaco dovuto dallo stress è difficile da diagnosticare perché il dolore non è considerato una vera risposta fisica a una condizione psicologica e può anche derivare da un problema organico o patologico. Quindi, quando ti ritrovi con un forte dolore all'addome e allo stomaco, accompagnato da nausea, vomito o diarrea senza una causa medica nota, potresti essere vittima di stress.

 

Affrontare il mal di stomaco da stress

Per non rendere patologico il bruciore di stomaco da stress, un buon punto di partenza è quello di mettere in pratica i consigli sulla prevenzione. Puoi provare piccoli cambiamenti nello stile di vita per ridurre i livelli di stress.

Lo stomaco è influenzato dal nostro stile di vita e dal nostro benessere mentale. Ciò significa che per avere una buona digestione e per ridurre il rischio di malattie dello stomaco, devi anche prenderti cura del tuo benessere mentale. Quando questi sintomi persistono nel tempo, per molti giorni, settimane, mesi, è necessario intraprendere un percorso terapeutico personalizzato.

 

Chiedi il parere di uno specialista.
Con yealthy è incredibilmente semplice ed economico.

Tutti ci informiamo, soprattutto quando si tratta della nostra salute. Con yealthy trovi le risposte giuste, quelle che ti può dare un professionista e che tengono conto della tua situazione.