Test genetico a domicilio - Antiage

La genetica di nutrizione ha chiarito i meccanismi che sono alla base della stretta relazione tra nutrienti e invecchiamento. I nutrienti infatti sono in grado di influenzare l'espressione dei nostri geni, cioè "accendere" o "spegnere” specifiche sequenze sul nostro DNA. Siamo in grado oggi di conoscere gli alimenti che possono contribuire, sia positivamente che negativamente, a determinare l'invecchiamento.
Procedi all'acquisto
Costo: 250 €

Come funziona

  • Scegli il test genetico più adatto alle tue esigenze e prenota il primo colloquio con un biologo nutrizionista che risponderà a tutti i tuoi dubbi e procederà con l’invio del kit per l’autoprelievo
  • Ricevi direttamente a casa un kit per l’autoprelievo tramite tampone salivare. Il kit conterrà tutte le informazioni necessarie per permetterti di eseguire facilmente il prelievo in autonomia
  • Richiedi gratuitamente il ritiro del campione direttamente a casa tua seguendo le indicazioni che troverai con il test genetico
  • Appena saranno pronti i risultati, ti avviseremo tramite email per procedere alla prenotazione di un secondo colloquio gratuito durante il quale il biologo ti illustrerà i risultati e ti fornirà le indicazioni per un percorso nutrizionale personalizzato.

Cosa è incluso

  • Test genetico con tempone salivare e analisi di laboratorio
  • Spedizione a domicilio e ritiro del campione
  • Un consulto preliminare con un biologo nutrizionista per analizzare il tuo contesto
  • Un consulto finale con il biologo per la discussione dei risultati e la definizione di un percorso nutrizionale personalizzato.

Il tuo stile di vita porta la tua pelle a un invecchiamento precoce?

Compila il questionario autovalutativo e ricevi subito un coupon valido per l'acquisto di un test genetico antiage

Compila il questionario

Quali test genetici sono inclusi?

Elasticità cutanea e ricambio (COL1α1/MMP1)

Il progressivo mutamento dell'aspetto ha origine in profondità, a livello del derma, dove si ...

Stato di idratazione cutanea (AQP3)

Il gene AQP3 appartiene alla famiglia delle acquaporine, proteine canale profondamente implicate ...

Sensibilità al sole (MC1R)

Il ruolo chiave che il gene codificante per MC1R svolge nel foto-invecchiamento può promuovere in ...

Cheratinizzazione (FLG)

La filaggrina è una proteina coinvolta nel processo di cheratinizzazione. Polimorfismi a livello ...

Adiposità localizzata (TFAPB2)

Il gene TFAP2B svolge un ruolo chiave nell’accumulo di tessuto adiposo e nella regolazione della ...

Rischio infiammazione cutanea (TNF-α)

Il fattore di necrosi tumorale “alfa” è una citochina coinvolta nell’infiammazione sistemica. Lo ...

Invecchiamento della pelle (SOD3/NAD(P)H-NQO1)

Un aumento dei radicali liberi e/o una riduzione delle difese antiossidanti sono associati a ...

Citoprotezione (VDR X3)

La Vitamina D gioca un ruolo chiave nella citoprotezione delle cellule della pelle esercitato a ...

Vascolarizzazione (MTHFR)

La melanina è un pigmento della pelle che assorbe luce UV e protegge le cellule dagli effetti ...

Materiale informativo

Scheda tecnicaEsempio refertazioneBibliografia

Acquista

Procedi all'acquistoCosto: 250 €